venerdì 17 dicembre 2010

Tutti i download in offerta fino a Natale!

Manca una settimana a Natale, ma ci sono ancora tante cose da fare: devi ancora spedire i biglietti di auguri e hai solo una settimana per imparare tutti i canti di Natale che vuoi suonare quest'anno!  Gli Online Services di Yamaha non possono aiutarti a preparare la cena di Natale e a decorare il giardino, ma questa settimana spenderai meno per acquistare nuova musica per la tua tastiera.

Da oggi fino a Natale, puoi risparmiare su tutti i download su Yamaha MusicSoft o risparmiare tempo e soldi scaricando direttamente sul tuo strumento con Internet Direct Connection.*

Gli sconti sono validi su tutti gli articoli, dai nuovi brani di espansione a Styles frizzanti fino a entusiasmanti nuovi album PianoSoft e Digital Lesson Books istruttivi; e se non sei connesso, è il momento ideale per connetterti a Internet Direct Connection e iniziare a usufruire di Piano Radio, lezioni online e molto altro sul tuo strumento. Gli utenti Disklavier possono guardare il nuovo video di connessione che spiega passo dopo passo la procedura per connettersi.


* La promozione consiste nel 20% di sconto su tutti i file MIDI scaricabili, Styles, registrazioni, album e canzoni PianoSoft, spartiti digitali e guide alle prestazioni Music Finder+ su Yamaha MusicSoft e Internet Direct Connection. Anche alcuni Premium Packs e Voices sono in offerta. La promozione non vale per gli articoli destinati alla spedizione o gli abbonamenti. I Digital Lesson Books sono in promozione, ma sono consultabili online e non è possibile scaricarli. La promozione termina alle 0:00 EST (6:00 ora italiana) di sabato 25 dicembre.

Le più grandi canzoni di Natale degli anni '70 e '80 – Nuovi brani MIDI

Tutte le canzoni di Natale, soprattutto i canti e gli inni religiosi che fanno riferimenti a questioni spirituali senza tempo, hanno una valenza che è rimasta immutata ai giorni nostri. Ma ogni anno vengono composte nuove canzoni di Natale e spesso i brani recenti esprimono meglio il moderno significato del Natale. Le nuove uscite di questa settimana comprendono quattro brani natalizi scritti da grandi musicisti pop e rock degli anni '70 e '80, che usano suoni moderni per celebrare lo spirito delle feste. Tra malinconia affogata nella birra, rock da stadio e toccanti ballate, queste canzoni rispecchiano alcune delle forme che il Natale ha assunto nel 2010.

Fairytale of New York - The Pogues
Canzone d'amore, ballata tradizionale irlandese e canto di Natale: "Fairytale of New York" è tutto questo e molto di più. Con un mix unico di struggente afflizione e speranza natalizia, questa canzone è spesso citata come una delle più grandi canzoni di Natale dei tempi moderni. Questa versione del 1988 presenta una rara esibizione dal vivo di Kristy MacColl.


I Wish It Could Be Christmas Everyday - Wizzard
Un brano di Natale in chiave rock & roll britannico che esprime la gioia delle feste attraverso il sound del glam rock anni '70 e il "Wall of Sound" di Phil Spector. Scritta da Roy Wood, la canzone riprende i sontuosi arrangiamenti e le melodie orecchiabili che caratterizzavano la sua band precedente, la Electric Light Orchestra.


Mistletoe and Wine - Cliff Richard
Questa canzone abbraccia tutti i temi del Natale, dai doni alla neve fino a concetti più ampi come pace e speranza, con lo stile tipico delle ballate anni '80. Singolo di Natale numero 1 nel 1988, fu il secondo hit natalizio di Richard dopo "I Love You" del 1960.


Lonely This Christmas - Mud
Con un andamento 6/8 che ricorda le ballate soul degli anni '60, è fondamentalmente una canzone d'amore, ma le feste danno un sapore speciale alla musica e ai sentimenti, facendo di "Lonely This Christmas" un vero canto natalizio (numero 1 in classifica a Natale 1974).

Canzoni facili da imparare in tempo per Natale

Il tempo stringe per imparare nuove canzoni di Natale, ma siccome le feste senza musica non sono feste, abbiamo preparato una raccolta di canzoni che si possono strimpellare con un minimo di esercizio. Ogni brano che abbiamo selezionato si può eseguire con massimo quattro accordi, perciò la mano sinistra non sarà molto impegnata e potrai eseguire una melodia con la mano destra o un semplice accompagnamento per cantarci sopra.

Come per la precedente raccolta di canzoni da tre accordi, ognuno di questi brani è elencato insieme a un file MIDI che comprende le informazioni sugli accordi in modo da facilitare l'apprendimento. Suonare sopra un file MIDI, come puoi vedere nei video qui sotto, è un ottimo sistema per imparare a eseguire un brano e offre svariate opzioni: puoi caricare un qualsiasi file MIDI eliminare l'audio di qualche traccia e scatenare la tua creatività musicale. Questi file sono ottimi anche da soli come base per cantare o per suonare un altro strumento.

Infine, se ti stai esercitando con uno di questi file e trovi il brano troppo difficile, puoi trasporlo sulla tastiera in una tonalità più facile da eseguire. Se metti tutto in C, probabilmente non avrai bisogno di impazzire con i tasti neri.

Continua a leggere per scoprire altre canzoni di Natale da imparare in un lampo.

Jingle Bells - There's a good reason "Jingle Bells" is a universally known holiday tune - it's simple, easy to learn and fun to play.


A Holly Jolly Christmas - Written by Johnny Marks, the composer of "Rudolph, the Red Nosed Reindeer", "Rocking Around the Christmas Tree" and other classic holiday tunes of the 50s and 60s, "A Holly Jolly Christmas" is a catchy holiday romp that's simple enough to learn without straining your fingers.


Santa Claus Is Coming To Town - Performed by everyone from Bill Evans to Bruce Springsteen, this holiday gem is simple enough for you to mold it into whatever stylistic form you want. Get creative!


We Wish You a Merry Christmas - This old caroling favorite that dates back to the 16th century is the perfect song to start with when building up a repertoire of holiday music.


- Doug
 
t